Galleria Fotografica

99.luis.png

LUÌS

Colline di Sopra

vino dolce

IGT Toscana Indicazione Geografica Tipica


Moscato bianco passito

Da meditazione. Colore oro chiaro con singolari riflessi smeraldo. Accenti di albicoca essicata, fiori di salvia e miele come preludio ad un gusto pieno ben temperato da una sostenuta acidità rinfrescante. Ottimo con formaggi, pasta di mandorle e crostate di frutta. E da solo per accompagnare pensieri e momenti di relax.

 

Uve Moscato Bianco

Vendemmia manuale, a metà/fine settembre direttamente sui graticci.

Appassimento le uve vengono disposte in apposite cassette forate,in unico strato. Il processo di appassimento avviene per lenta costante disidratazione naturale, per alcuni mesi, fino al voluto livello di concentrazione zuccherina ed aromatica.

Vinificazione le uve appassite vengono pressate intere con unpiccolo torchio manuale in legno. Dopo una notte di decantazione statica a freddo, il mosto viene travasato in un serbatoio di acciaio,dove subisce una fermentazione lentissima.

Affinamento dopo la fermentazione il vino matura sempre in acciaio per circa 8 mesi, fino all‘imbottigliamento manuale.

Colore giallo dorato intenso con bei riflessi smeraldo. Profumo di grande finezza ed ampiezza, con note di albicocca secca, datteri, fiori di salvia e miele.

Gusto pieno, grasso ed equlibrato, con la sensazione di dolcezza ben temperato da una bella acidità rinfrescante, finale lunghissimo e persistente.

Temperatura di degustazione 10 / 12° C.

Abbinamenti Gastronomici dolci con pasta di mandorle, crostate difrutta, ma indicato anche con formaggi stagionati ed erborinati.



Scheda Tecnica Luispdf